post della settimana

LIBRI E PRODOTTI BIO: VAI SUL BANNER E AGGIUNGI LA PAGINA AI TUOI PREFERITI

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

martedì 15 giugno 2010

L'UOMO E LA TIGRE racconto zen

Un uomo che camminava per un campo s’imbattè in una tigre. Si mise a correre, tallonato dalla tigre.
Giunto ad un precipizio, si afferrò alla radice di una vite selvatica e si lasciò penzolare oltre l’orlo.
La tigre lo fiutava dall’alto. Tremando l’uomo guardò giù, dove, in fondo all’abisso, un’altra tigre lo
aspettava per divorarlo. Soltanto la vite lo reggeva. Due topi, uno bianco e uno nero, cominciarono
a rosicchiare pian piano la vite. L’uomo scorse accanto a sé una bellissima fragola. Afferrandosi alla
vite con una mano sola, con l’altro spiccò la fragola. Com’era dolce!
Da  101 Storie Zen, a cura di Nyogen Senzaki e Paul Reps.

2 commenti:

rosa ha detto...

Bello...questo non lo conoscevo, grazie Alberto.
Direi che lascia intendere chiaramente l'importanza del cogliere l'attimo presente.

Luce a te.
Namastè.

Alberto ha detto...

Esatto Rosa, il messaggio è: QUI E ORA... La storia ovviamente rappresenta un caso estremo(non credo avrei gustato la fragola in quel momento eheh) ma la vita ogni giorno ci offre mille possibilità per smettere di stare nei nostri pensieri e vivere la vita qui e ora... questa è la vera magia! non occorre cercare altro:è sufficiente vivere l'adesso e non alimentare i pensieri... falli scorrere senza alimentarli e svaniranno da sè per lasciare spazio ad un'immensa vitalità! Ciao Rosa!

I 3 Top Post del Mese

SEGUICI VIA MAIL

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...